Inizio pagina Salta ai contenuti

Arsiè

Provincia di Belluno - Regione del Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Settembre  2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            

Comunicato

Comunicato

Comune:

Arsie

Data:

02/10/2012 00:00

Oggetto:

Bando di concorso per esami per la copertura a tempo parziale (18 ore settimanali) e a tempo indeterminato di un posto di collaboratore professionale - profilo autista di scuolabus - Servizio tecnico - Categoria B - Posizione economica B3 del CCNL comparto Regioni - Enti Locali

Descrizione:

COMUNE DI ARSIÈ

(Provincia di Belluno)

 

Prot. 6183                                                                                                                   Arsiè, 02.10.2012

 

 

BANDO DI CONCORSO PER ESAMI PER LA COPERTURA A TEMPO PARZIALE (18 ORE SETTIMANALI) E A TEMPO INDETERMINATO DI N. 1 POSTO DI COLLABORATORE PROFESSIONALE  - PROFILO AUTISTA DI SCUOLABUS  - SERVIZIO TECNICO, CATEGORIA B – POSIZIONE ECONOMICA B3 DEL C.C.N.L.

COMPARTO REGIONI- ENTI LOCALI

 

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO - CONTABILE

VISTE le seguenti deliberazioni di Giunta Comunale:

- D.G.C. n. 58 del 09.08.2012 “Piano triennale delle assunzioni 2012-2014”, con la quale si autorizzava l’avvio delle procedure per la copertura a tempo parziale (18 ore settimanali) e a tempo indeterminato di n. 1 posto di Collaboratore professionale – profilo autista di scuolabus, categoria B, p.e. B3;

- D.G.C. n. 55 del 24.6.2010 : “Regolamento per la disciplina delle modalità di assunzione del personale e dei requisiti per l’accesso”, esecutiva, modificata dalla D.G.C.  n. 60 del  09.08.2012;

VISTO il D.P.R. 9 maggio 1994 n. 487 e ss. mm.;

 

RENDE NOTO

 

ART. 1 INDIVIDUAZIONE DEL POSTO

 

E' indetto un concorso pubblico, per esami, per la copertura a tempo parziale (18 ore settimanali)   e a tempo indeterminato di N. 1 POSTO DI COLLABORATORE PROFESSIONALE - PROFILO AUTISTA DI SCUOLABUS - SERVIZIO TECNICO, CATEGORIA B – POSIZIONE ECONOMICA B3 DEL C.C.N.L. COMPARTO REGIONI- ENTI LOCALI.

 

L’assunzione  a tempo indeterminato decorre dal 01.01.2013, a condizione che la normativa nazionale lo permetta.

Le mansioni del profilo sono quelle previste dall’allegato A) al C.C.N.L. 31/03/1999 e riferite, anche analogicamente, ai contenuti professionali propri della posizione professionale ricoperta dal dipendente, nonché riferite alle prescrizioni dettate in materia dal Regolamento Comunale sull’ordinamento degli uffici e dei servizi, oltre che dal Contratto Individuale di Lavoro.

Il contratto individuale di lavoro dovrà prevedere che il soggetto assunto potrà svolgere, oltre che i compiti di autista scuolabus, anche quelli di collaboratore professionale autista di macchine operatrici complesse.

Il Comune garantisce pari opportunità tra uomini e donne per l'accesso al lavoro ed il trattamento sul lavoro ai sensi del D.Lgs 11.04.2006, n. 198 “Codice della pari opportunità tra uomo e donna a norma dell'articolo 6 della legge 28 novembre 2005, n. 246”.

 

 

ART. 2 TRATTAMENTO ECONOMICO

 

Al soggetto che risulterà vincitore è attribuito il seguente trattamento economico:

-          stipendio stabilito per la Categoria B Posizione Economica B3 (part-time 18 ore settimanali);

-          indennità di comparto e altre eventualmente previste dalla normativa vigente;

-          rateo 13^ mensilità;

-          assegno per il nucleo familiare, se spettante, nella misura e con le modalità stabilite per il personale comunale;

-          trattamento di fine rapporto, secondo la normativa vigente.

 

I compensi sono soggetti alle ritenute previdenziali, assistenziali ed erariali previste dalla legge.

 

 

ART. 3 REQUISITI PER L’AMMISSIONE ALLA SELEZIONE

 

Per l'ammissione al concorso è richiesto il possesso dei seguenti requisiti, a pena di esclusione:

a) cittadinanza italiana oppure appartenenza ad uno dei paesi della Unione Europea, fatte salve le eccezioni di cui al D.P.R. 07.02.1994 n.174. Sono equiparati ai cittadini gli italiani non appartenenti alla Repubblica;

b) idoneità fisica allo svolgimento delle mansioni relative al posto da ricoprire, facoltativamente accertata dal Comune per i concorrenti utilmente collocati in graduatoria, fatta salva la  tutela dei portatori di handicap di cui alla legge 05.02.1992, n. 104; i candidati portatori di handicap dovranno specificare nella domanda gli ausili necessari, nonché l’eventuale richiesta di tempi aggiuntivi per sostenere la prova d’esame;

c) non essere stato destituito o dispensato dall'impiego presso una pubblica amministrazione;

d) non essere stato escluso dall'elettorato politico attivo;

e) non essere stato dichiarato decaduto dall'impiego per averlo conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabili;

f) non aver riportato condanne penali e di non avere procedimenti penali in corso per reati che comportano causa di esclusione dal pubblico impiego;

g) essere in regola con gli obblighi di leva (solo per i candidati soggetti a tale obbligo);

h) essere in possesso del : Diploma di scuola secondaria di secondo grado e patente di guida “D” unitamente alla carta di qualificazione del conducente (C.Q.C.) – trasporto persone.

 

ART. 4 POSSESSO DEI REQUISITI

 

Tutti i requisiti richiesti dal presente bando, devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione della domanda di ammissione al concorso.

Nel caso in cui il titolo di studio non sia stato ancora rilasciato, è consentito presentare, con pari valore, un certificato dell’autorità scolastica dal quale risulti il conseguimento del titolo (con tutti i dati di riferimento e la precisazione del non ancora avvenuto rilascio dell’originale).

L’accertamento della mancanza anche di uno solo dei requisiti prescritti per l’ammissione al concorso e per la nomina in servizio comporta, in qualunque tempo venga accertato, la decadenza della nomina.

 

 

ART. 5 MODALITA’ E TERMINE DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

 

La domanda di ammissione al concorso: deve essere indirizzata all’ Ufficio Personale del Comune di ARSIÈ, Piazza Marconi, 1 - 32030 ARSIÈ (BL) e deve essere compilata in carta semplice secondo il modulo allegato sub A) quale parte integrante e sostanziale del presente bando di concorso. I moduli prestampati sono disponibili presso l’ufficio personale; é anche possibile fotocopiare il citato modulo direttamente dal bando di concorso al quale risulta allegato.

In caso di eventuale antinomia tra quanto riportato nel bando di concorso e quanto riportato nel modulo allegato sub A), prevale il modulo allegato.

 

Gli aspiranti devono dichiarare nella domanda, a pena di esclusione e sotto la loro personale responsabilità:

a) il concorso al quale intendono partecipare;

b) il cognome, nome, data e luogo di nascita, nonché la residenza e il recapito a cui vogliono far giungere le comunicazioni relative al concorso;

c) di essere cittadino italiano o italiano non appartenente alla Repubblica, oppure di appartenenza ad uno dei Paesi della Unione Europea;

d) il Comune dove sono iscritti nelle liste elettorali, ovvero i motivi della non iscrizione o della cancellazione dalle liste medesime;

e) le eventuali condanne penali riportate e gli eventuali procedimenti penali in corso. In caso negativo dovrà essere dichiarata l'inesistenza di condanne penali e/o procedimenti penali in corso;

f) il possesso del titolo di studio richiesto all’art. 3, specificando in quale data e presso quale istituto è stato conseguito e la valutazione riportata, nonché della patente di guida di tipo “D” unitamente alla carta di qualificazione del conducente (C.Q.C.) – trasporto persone ed eventuali altri titoli di studio dei quali il concorrente sia in possesso;

g) di non essere stato destituito o dispensato dall'impiego presso pubbliche amministrazioni;

h) di non essere stato dichiarato decaduto dall'impiego per averlo conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabili;

i) di essere di sana e robusta costituzione fisica;

l) di autorizzare il trattamento dei propri dati personali per tutte le operazioni del concorso e quelle ad esse connesse, comprese le operazioni di comunicazione e/o diffusione previste per garantire un’adeguata trasparenza alle procedure concorsuali.

m) di essere a conoscenza che le prove si terranno secondo il seguente calendario:

-PROVA SCRITTA TEORICA: mercoledì 14 novembre 2012 alle ore 9,30, presso la Sala consiliare della Comunità Montana Feltrina, sita in Viale Carlo Rizzarda, 21 -Feltre (BL);

-PROVA SCRITTA TEORICO-PRATICA: sabato 17 novembre 2012 alle ore 8,30       presso i magazzini comunali siti nel retro della Sede Municipale di ARSIÈ, Piazza Marconi, 1 – Arsié (BL);

-PROVA ORALE: giovedì 29 novembre 2012 alle ore 15,00 presso la Sala Giunta del Comune di ARSIÈ, sita nella Sede Municipale di ARSIÈ, Piazza Marconi, 1 – Arsié (BL).

in particolare:  

-          dichiara di essere a conoscenza che l’elenco dei soggetti ammessi alle prove sarà affisso all’ Albo Pretorio del Comune all’indirizzo www.comune.arsie.bl.it, senza alcuna comunicazione diretta ai candidati, i quali sono tenuti a presentarsi alle prove pena l’esclusione dal concorso;

-          dichiara altresì di essere a conoscenza che l’eventuale avviso di modifica della data e/o dei luoghi ove si terranno le prove sarà esposto solo al sito www.comune.arsie.bl.it

 

 

Gli aspiranti, a pena di esclusione, devono firmare la domanda.

La firma da apporre in calce alla domanda non necessita di autentica.

 

Il Comune non assume responsabilità per la dispersione di comunicazioni dipendenti da inesatte indicazioni del recapito da parte del concorrente, oppure da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento dell'indirizzo indicato nella domanda, ovvero derivante da disguidi postali o telegrafici o comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore.

 

A corredo della domanda i concorrenti devono produrre, in originale o in copia autentica, entro il termine di scadenza del bando di concorso:

-ricevuta del pagamento del diritto di partecipazione stabilito in € 10,33 da versare presso la Tesoreria Comunale del Comune di ARSIE'- UNICREDIT BANCA S.P.A. – Agenzia di ARSIE'- Codice IBAN IT 38 L 02008 61010 000003465269;

-documenti che il concorrente voglia eventualmente produrre per provare eventuali titoli di precedenza o preferenza (art. 10 Bando di concorso).

 

Si precisa che, ai sensi dell’ art. 19 della legge 18.02.1999 n.28, tutta la documentazione può essere presentata in carta semplice.

 

La domanda, a pena di esclusione, dovrà pervenire entro le ore 12.00 del 2 Novembre 2012; potrà essere presentata direttamente all’Ufficio Personale del Comune di ARSIÈ, Piazza Marconi, 1 - 32030 ARSIÈ (BL), oppure inviata al medesimo indirizzo mediante servizio postale esclusivamente mediante raccomandata A.R.

 

ART. 6 - EVENTUALE REGOLARIZZAZIONE DELLA DOMANDA

Qualora dall'istruttoria risultino omissioni od imperfezioni nella domanda e/o nella documentazione (per incompletezza od irregolarità di formulazione), relative ai requisiti prescritti, il concorrente viene invitato a provvedere al loro perfezionamento, entro il termine perentorio di cinque giorni dalla data di ricevimento della richiesta, a pena di esclusione dal concorso.

L'omissione della ricevuta comprovante il versamento dei diritti di partecipazione, può essere sanata anche mediante l'invio di ricevuta di versamento effettuato peraltro prima dello svolgimento delle prove.

 

E’ facoltà di ammettere i candidati con riserva di regolarizzazione della documentazione.

 

ART. 7 - ESCLUSIONE DEI CANDIDATI

Non é comunque sanabile e comporta l'esclusione dal concorso, l’omissione nella domanda:

1) del cognome e del nome, della residenza o del recapito del concorrente;

2) dell'indicazione del concorso al quale s'intende partecipare;

3) della firma del concorrente a sottoscrizione della domanda stessa.

 

L'esclusione dei candidati è comunicata con lettera raccomandata con avviso di ricevimento.

 

 

ART. 8 - PROGRAMMA E PROVE D’ESAME

 

Le prove d'esame verteranno sul seguente programma d’esame:

 

1) Ordinamento delle autonomie locali; Normativa del codice della strada e leggi complementari;

2) Nozioni sullo stato giuridico dei dipendenti pubblici.

 

Le prove d’esame consisteranno in:

 

1) una prova scritta teorica: sulle materie di cui al programma d’esame;

2) una prova scritta teorico – pratica: compimento di operazioni predeterminate dalla commissione con conduzione di scuolabus e/o macchina operatrice complessa per un periodo di tempo prestabilito dalla commissione;

3) una prova orale: sulle materie previste dal programma d’esame.

 

L’oggetto delle prove, a giudizio insindacabile della commissione, potrà riguardare tutto il programma d’esame o anche solo una parte di esso.

 

Ciascuna prova si intende superata se il candidato ottiene una votazione di almeno 21/30 in ciascuna di esse. Sono ammessi a sostenere le prove orali i concorrenti che abbiano riportato in ciascuna delle prime due prove una votazione non inferiore a 21/30.

 

Il voto finale è dato dalla somma dei voti ottenuti in ciascuna delle prove.

 

Non saranno ammessi a partecipare alle prove:

- per le prove scritte teorica e pratica: i candidati che si presentino dopo l’apertura delle buste contenenti le prove d’esame;

- per la prove orale: i candidati che non siano presenti all’appello effettuato all’ora prevista per la prova.

 

Le prove d’esame verranno espletate nel rispetto dell’art. 20 della legge 5.2.1992 n. 104 “Legge quadro per l’assistenza, l’integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate”. Il candidato portatore di handicap dovrà specificare gli ausili necessari, nonché l’eventuale richiesta di tempi aggiuntivi per sostenere le prove d’esame.

 

La prova scritta teorica verrà effettuata mediante test a risposta multipla da risolvere in un tempo predeterminato dalla Commissione. I test verteranno sulle materie del programma d’esame di cui all’art. 8.

 

 

ART. 9 DIARIO E SEDE DELLE PROVE

 

Le prove d’esame avranno luogo (salva diversa decisione della commissione comunicata ai candidati), secondo il seguente diario:

 

-PROVA SCRITTA TEORICA: mercoledì 14 novembre 2012 alle ore 9,30, presso la Sala consiliare della Comunità Montana Feltrina, sita in Viale Carlo Rizzarda, 21 -Feltre (BL);

-PROVA SCRITTA TEORICO-PRATICA: sabato 17 novembre 2012 alle ore 8,30       presso i magazzini comunali siti nel retro della Sede Municipale di ARSIÈ, Piazza Marconi, 1 – Arsié (BL);

-PROVA ORALE: giovedì 29 novembre 2012 alle ore 15,00 presso la Sala Giunta del Comune di ARSIÈ, sita nella Sede Municipale di ARSIÈ, Piazza Marconi, 1 – Arsié (BL).

 

 

SI AVVERTE CHE L’ELENCO DEI SOGGETTI AMMESSI ALLE PROVE SARÀ AFFISSO ALL’ ALBO PRETORIO DEL COMUNE VISIBILE NEL SITO WEB: www.comune.arsie.bl.it , SENZA ALCUNA COMUNICAZIONE DIRETTA AI CANDIDATI, I QUALI SONO TENUTI A PRESENTARSI ALLE PROVE PENA L’ESCLUSIONE DAL CONCORSO.

 

I candidati sono tenuti, a pena di esclusione, a presentarsi alle prove muniti di idoneo documento di identità personale in corso di validità.

 

 

ART. 10 TITOLI PREFERENZIALI E DI RISERVA NELLA NOMINA

 

A parità di merito i titoli di preferenza da indicare nella domanda sono:

1) insigniti di medaglia al valor militare;

2) i mutilati ed invalidi di guerra ex combattenti;

3) i mutilati ed invalidi per fatto di guerra;

4) i mutilati ed invalidi per servizio nel settore pubblico e privato;

5) gli orfani di guerra;

6) gli orfani dei caduti per fatto di guerra;

7) gli orfani dei caduti per servizio nel settore pubblico e privato;

8) i feriti in combattimento;

9) gli insigniti di croce di guerra o di altra attestazione speciale nonché i capi di famiglia numerosa;

10) i figli dei mutilati e degli invalidi di guerra ex combattenti;

11) i figli dei mutilati degli invalidi per fatto di guerra;

12) i figli dei mutilati e degli invalidi per fatto di servizio nel settore pubblico e privato;

13) i genitori vedovi non risposati, i coniugi non risposati e le sorelle ed i fratelli vedovi o non sposati dei caduti in guerra;

14)i genitori vedovi non risposati, i coniugi non risposati e le sorelle ed i fratelli vedovi o non sposati dei caduti per fatto di guerra;

15) i genitori vedovi non risposati, i coniugi non risposati e le sorelle ed i fratelli vedovi o non sposati dei caduti  per servizio nel settore pubblico e privato;

16) coloro che abbiano prestato servizio militare come combattenti;

17) coloro che abbiano prestato lodevole servizio a qualunque titolo, per non meno di un anno nell'amministrazione che ha indetto il concorso;

18) i coniugati e i non coniugati con riguardo al numero dei figli a carico;

19) gli invalidi ed i mutilati civili;

20) i militari volontari delle Forze Armate congedati senza demerito al termine della ferma o rafferma.

 

A parità di merito e di titoli la preferenza determinata da:

a) numero dei figli a carico, indipendentemente dal fatto che il candidato sia coniugato o meno;

b) dall'aver prestato lodevole servizio nelle amministrazioni pubbliche;

c) dalla minore età.

 

Per quanto riguarda i titoli di precedenza, si rende noto che il presente bando è stato emanato tenendo conto della riserva del 30% ai sensi e per gli effetti dell’art. 18, comma 7, del D.Lgs 8.05.2001 n. 215, che peraltro opererà solo ed esclusivamente al raggiungimento dell’unità intera e della quale si darà conto nei successivi bandi di concorso.

 

ART. 11 FORMAZIONE DELLA GRADUATORIA

 

Al termine dei propri lavori la Commissione esaminatrice formulerà una graduatoria di merito degli aspiranti che abbiano superato le prove d’esame, secondo l’ordine dei punti risultanti dalla somma delle prove. La graduatoria approvata verrà pubblicata all’Albo Pretorio visibile nel sito web www.comune.arsie.bl.it  per 60 giorni; dalla data di pubblicazione decorrono i termini per eventuali impugnazioni.

 

La graduatoria potrà essere utilizzata, nel rispetto dalle norme vigenti, per la copertura di ulteriori posti del medesimo profilo e categoria che si dovessero rendere disponibili nei periodi successivi, a tempo determinato o indeterminato, anche da parte di altri Enti Locali previa autorizzazione del Comune di Arsié.

 

La graduatoria dei concorrenti resterà valida per la durata stabilita dalle vigenti disposizioni normative.

 

Ai sensi dell'art.15 comma 7 legge 09.05.1994 n. 487 e ss.mm., non si rilasciano dichiarazioni di idoneità al concorso.

 

ART. 12 NOMINA E ASSUNZIONE

 

Il vincitore sarà invitato a presentare, entro 15 giorni dalla richiesta, i seguenti documenti:

a) autocertificazione attestante di non aver altri rapporti di impiego pubblico o privato e di non trovarsi in nessuna delle situazioni di incompatibilità richiamate dall’art. 53 del D.lgs. del 30.03.2001 n. 165 e ss.mm. In caso contrario deve essere presentata la dichiarazione di opzione per l’assunzione presso questo Comune.

b) titoli certificati in sede di ammissione con dichiarazione sostitutiva dell’ atto di notorietà. Nel caso in cui il titolo di studio non sia stato ancora rilasciato, è consentito presentare, con pari valore, un certificato dell’autorità scolastica dal quale risulti il conseguimento del titolo (con tutti i dati di riferimento e la precisazione del non ancora avvenuto rilascio dell’originale).

 

Il Comune procederà direttamente all’ acquisizione della seguente documentazione:

a) certificato cumulativo di nascita, cittadinanza italiana, di residenza, e di godimento dei diritti politici, ovvero certificato di cittadinanza di uno dei Paesi dell'Unione Europea;

b) certificato generale del Casellario Giudiziale.

 

A pena di decadenza, il vincitore del concorso dovrà sottoscrivere il contratto individuale di lavoro a tempo  parziale (18 ore settimanali) ed indeterminato entro il termine fissato dal Comune e assumere servizio il giorno ivi indicato.

 

La stipulazione del contratto di lavoro e l’inizio del servizio sono comunque subordinati:

-          al comprovato possesso dei requisiti previsti dal presente bando;

-          all’effettiva possibilità di assunzione del Comune, al momento della sottoscrizione del contratto, in rapporto alle disposizioni normative vigenti in materia di assunzione, riguardante il personale degli Enti Locali, nonché alla disponibilità finanziaria del Comune;

-       all'espletamento con esito negativo delle procedure di mobilità di legge.

 

Nessuna pretesa può pertanto essere accampata dal vincitore o dai partecipanti in caso di esito favorevole della procedura di mobilità o di impedimento normativo all'assunzione o in caso di mancata disponibilità finanziaria.

 

Il vincitore è tenuto a permanere in servizio presso il Comune per un periodo non inferiore a sette anni, non potendo richiedere, prima del decorso di tale periodo minimo, ad alcun tipo di mobilità o distacco.

ART. 13- NOMINA IN ESPERIMENTO

 

La nomina acquisterà carattere di stabilità dopo il prescritto periodo di prova di sei mesi, trascorso il quale, il dipendente conseguirà la nomina in ruolo.

 

Decorsa la metà del periodo di prova ciascuna delle parti può recedere dal rapporto in qualsiasi momento senza obbligo di preavviso né di indennità sostitutiva del preavviso. Il recesso opera dal momento della comunicazione della controparte. Il recesso del Comune deve essere motivato.

 

Decorso il periodo di prova senza che il rapporto di lavoro sia stato risolto, il dipendente si intende confermato in servizio con il riconoscimento dell’anzianità dal giorno dell’assunzione a tutti gli effetti.

 

ART.14 - RESPONSABILE E DURATA DEL PROCEDIMENTO-TRATTAMENTO DATI

 

Il Responsabile del procedimento è il dott. Mauro Plozner - Responsabile Ufficio Personale. Il procedimento concorsuale si concluderà entro il tempo massimo di mesi sei dalla data di effettuazione della prova scritta.

 

I dati personali forniti sono utilizzati per consentire l’accertamento dell’idoneità dei concorrenti a partecipare alla procedura di concorso e per la successiva gestione del contratto del lavoro, nel caso in cui l’interessato risultasse vincitore; i dati saranno trattati prevalentemente con l’ausilio di strumentazione elettronica; il conferimento da parte dei concorrenti dei dati personali richiesti dal bando di gara è facoltativo, ma il mancato conferimento comporta però l’esclusione dalla partecipazione al concorso; i dati personali possono essere comunicati ad Enti pubblici, nell’ambito del procedimento finalizzato all’accertamento della veridicità dei dati conferiti o dell’avvenuto adempimento degli obblighi previsti dalla vigente normativa in relazione al procedimento finalizzato all’assunzione e alla gestione del rapporto di lavoro ovvero per l’adempimento degli obblighi previsti dalla vigente normativa a carico del Comune quale datore di lavoro; i dati personali possono essere altresì comunicati al personale dipendente del Comune o di altri Enti pubblici, per finalità connesse allo svolgimento del procedimento di assunzione o di gestione del contratto di lavoro; i dati personali possono infine essere comunicati a soggetti privati nell’ambito del procedimento di accesso agli atti disciplinato dalla Legge 07 agosto 1990 n.241 e ss.mm.; i dati possono essere diffusi in attuazione a specifiche previsioni normative finalizzate a garantire l’imparzialità della procedura di concorso; il Titolare dei dati è il Comune di ARSIÈ.

Il Responsabile dei dati personali è il dott. Mauro Plozner. L’interessato al trattamento può accedere ai propri dati presso il titolare o il responsabile del trattamento, per verificarne l’utilizzo o, eventualmente per correggerli, aggiornarli nei limiti previsti dalla legge, ovvero per cancellarli o opporsi al loro trattamento se trattati in violazione di legge.

 

ART. 15 - DISPOSIZIONI FINALI

 

La partecipazione al concorso implica la piena ed incondizionata accettazione di tutte le norme e condizioni previste dal presente bando, di quelle contenute nel D.P.R. 09.05.1994, n.487 e ss.mm., nonché del “Regolamento per la disciplina delle modalità di assunzione del personale e dei requisiti per l’accesso”, approvato con deliberazione di Giunta Comunale n. 55 del 24.6.2010 esecutiva come modificata da deliberazione Giunta Comunale n. 60 del 09.08.2012.

 

Per quanto non espressamente previsto dal presente bando, si fa riferimento alle vigenti norme legislative, regolamentari e contrattuali nazionali, che qui devono intendersi tutte richiamate.

 

Il Comune si riserva la facoltà di sospendere, prorogare o riaprire i termini del concorso qualora il numero dei concorrenti sia ritenuto insufficiente. In tal caso restano valide le domande presentate in precedenza, con facoltà per i candidati di integrare, entro il nuovo termine, la documentazione allegata.

 

Il Comune può inoltre motivatamente revocare la procedura concorsuale prima dello svolgimento delle prove d’esame. Del provvedimento di revoca viene data notizia agli interessati, con restituzione dei diritti versati e dei documenti presentati.

 

Ogni informazione relativa al concorso può essere richiesta all'Ufficio Personale del Comune di ARSIÈ (tel 0439 - 59093).

 

L’ALBO PRETORIO DEL COMUNE DI ARSIE’ E’ VISIBILE NEL SITO WEB: www.comune.arsie.bl.it

 

 

 

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO

(Dott. Mauro Plozner)


Allegato a)

______________________________________________________________________

ATTENZIONE SE LA DOMANDA VIENE SCRITTA SU PIU’ FOGLI

DEVE ESSERE SOTTOSCRITTO OGNI SINGOLO FOGLIO

_________________________________________________________________________________________________________

DOMANDA DI CONCORSO

 

                                                                                                              ALL’ UFFICIO PERSONALE

                                                                                                              DEL COMUNE DI

                                                                                                              32030 ARSIÈ (BL)

 

BANDO DI CONCORSO PER LA COPERTURA A TEMPO PARZIALE (18 ORE SETTIMANALI) E A TEMPO INDETERMINATO DI N. 1 POSTO DI COLLABORATORE PROFESSIONALE - PROFILO AUTISTA DI SCUOLABUS–  SERVIZIO TECNICO, CATEGORIA B – POSIZIONE ECONOMICA B3 DEL C.C.N.L. COMPARTO REGIONI- ENTI LOCALI

 

 

Il sottoscritto ___________________________________________________________

 

C H I E D E

 

di essere ammesso a partecipare al concorso pubblico per esami per la copertura A TEMPO PARZIALE (18 ORE SETTIMANALI) ED A TEMPO INDETERMINATO DI N. 1 POSTO DI COLLABORATORE PROFESSIONALE - PROFILO AUTISTA DI SCUOLABUS – SERVIZIO TECNICO, CATEGORIA B – POSIZIONE ECONOMICA B3 DEL C.C.N.L. COMPARTO REGIONI- ENTI LOCALI

 

A tal fine, sotto la propria responsabilità, dichiara:

a) di essere nato il _________________ a ____________________________________;

b) di essere residente a ____________________________________________________

in via ____________________________________ n. _______ c.a.p.___________ tel.___________________;

c) di essere cittadino italiano o italiano non appartenente alla Repubblica, oppure (1) soggetto appartenente al seguente paese della Unione Europea ___________________________________ (2);

d) di essere iscritto nelle liste elettorali del Comune di __________________________________________________________________________________________ (3);

e) di non aver riportato condanne penali e di non avere procedimenti penali in corso per reati che comportano causa di esclusione dal pubblico impiego. _________________________________________________________________

_________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________(4);

f) di essere in possesso del seguente titolo di studio ___________________________________________________

conseguito presso ___________________________________________________________ con la votazione di ______________;

g) di essere in possesso della patente di guida di tipo _______ n. ___________________  del ___________ unitamente alla Carta di Qualificazione del Conducente (C.Q.C.) – trasporto persone;

h) di trovarsi nella seguente posizione nei riguardi degli obblighi militari: ___________________________________________________________________________________________ (5);

i) di non essere stato destituito o dispensato dall'impiego presso una pubblica amministrazione;

l) di non essere stato dichiarato decaduto dall'impiego per averlo conseguito mediante la produzione di documenti falsi viziati da invalidità non sanabili;

m) di essere di sana e robusta costituzione fisica;

n) di essere in possesso dei seguenti titoli che danno luogo a preferenza:

-          _____________________________________________

-          _____________________________________________

-          _____________________________________________ (6);

o) di essere a conoscenza che le prove si svolgeranno secondo il seguente calendario d’esami:

-PROVA SCRITTA TEORICA: mercoledì 14 novembre 2012 alle ore 9,30, presso la Sala consiliare della Comunità Montana Feltrina, sita in Viale Carlo Rizzarda, 21 -Feltre (BL);

-PROVA SCRITTA TEORICO-PRATICA: sabato 17 novembre 2012 alle ore 8,30 presso i magazzini comunali siti nel retro della Sede Municipale di ARSIÈ, Piazza Marconi, 1 – Arsié (BL);

-PROVA ORALE: giovedì 29 novembre 2012 alle ore 15,00 presso la Sala Giunta del Comune di ARSIÈ, sita nella Sede Municipale di ARSIÈ, Piazza Marconi, 1 – Arsié (BL).

 

 

(in particolare dichiara di essere a conoscenza che:

* l’elenco dei soggetti ammessi alle prove sarà affisso all’ Albo Pretorio on –line del Comune, senza alcuna comunicazione diretta ai candidati, i quali sono tenuti a presentarsi alle prove pena l’esclusione dal concorso;

*  l’eventuale avviso di modifica della data e/o dei luoghi ove si terranno le prove sarà esposto solo al sito www.comune.arsie.bl.it;

*   l’albo pretorio del Comune è presente nel sito web www.comune.arsie.bl.it.

 

 

p) di autorizzare il trattamento dei propri dati personali per tutte le operazioni del concorso e quelle ad esse connesse, comprese le operazioni di comunicazione e/o diffusione previste per garantire un’ adeguata trasparenza alle procedura concorsuali;

q) di richiedere, ai sensi della legge 05/02/1992, n.104, i seguenti ausili, nonché il seguente tempo aggiuntivo, necessari per sostenere le prove d’esame: ________________________________________________________________________________________

_______________________________________________________________________________________________________

______________________________________________________________________________ (7)

 

 

 

        Chiede che ogni comunicazione relativa al presente bando di concorso sia inviata al seguente indirizzo:

-          __________________________________________ (nome e cognome)

-          __________________________________________ (via e numero civico)

-          __________________________________________ (c.a.p. e nome Comune)

-          __________________________________________ (telefono)

 

Allegati alla domanda:

-          ricevuta del pagamento del diritto di partecipazione stabilito in € 10,33 da versare presso la Tesoreria Comunale del Comune di ARSIÈ- UNICREDIT BANCA S.P.A. – Agenzia di ARSIÈ Codice IBAN IT 38 L 02008 61010 000003465269;

-          documenti che il concorrente voglia eventualmente produrre per provare eventuali titoli di precedenza o preferenza (art. 10 Bando di concorso);

-          copia del documento di riconoscimento in corso di validità.

 

______________________ (data)

 

______________________ (firma)

 

 

 

 

___________________________________________________________________

-          NOTE PER LA COMPILAZIONE:

-          (1) (cancellare con una riga la dicitura che non riguarda il candidato);

-          (2) (specificare lo Stato);

-          (3) (ovvero indicare i motivi della non iscrizione o della cancellazione delle liste elettorali);

-          (4) (in caso contrario indicare le condanne riportate e i procedimenti penali in corso);

-          (5) (solo per i candidati soggetti a tale obbligo);

-          (6) (compilazione facoltativa);

-          (7) (solo per gli aventi diritto di cui alla legge 05.02.1992, n.104).

______________________________________________________________________

 

Settore:

Tecnico

Piazza Marconi, 1
P.Iva 00207780255
PEC: arsie.bl@cert.ip-veneto.net